A Milano le visite specialistiche si prenotano in farmacia


(la Repubblica Milano: pag. X – 31 maggio 2007)

Per ovviare al problema delle code e delle perdite di tempo necessarie per prenotare le visite specialistiche, la Regione Lombardia attiverà, entro fine giugno, la possibilità di prenotarle anche nelle 400 farmacie che entreranno nella rete informatica del SSR. ‘Siamo pronti a collaborare – ha detto Annarosa Racca, Presidente di Federfarma Lombardia – le nostre farmacie sono già informatizzate e possono garantire al cittadino questo servizio che è di grande utilità sociale’. Intanto entro una settimana tutti i Direttori Generali degli ospedali regionali dovranno presentare un piano anti-code.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *