Rapina due volte la stessa farmacia a Taranto


Taranto, 18 giu. – (Adnkronos) – E’ accusato di aver rapinato a mano armata in pochi giorni per due volte la stessa farmacia Cosimo Serio, pregiudicato di 28 anni, di Taranto, arrestato da agenti della Sezione Criminalita’ Diffusa della Squadra Mobile. Nei suoi confronti e’ stato eseguito un fermo di grave indiziato di delitto. La farmacia si trova nel popolare rione Tamburi ed e’ stata interessata da rapine il 4 e il 14 giugno. In entrambi i casi il malvivente, a viso scoperto ed armato di pistola, ha fatto irruzione e si e’ fatto consegnare l’incasso quotidiano: la prima volta 300 euro e la seconda 400.

L’autore e’ stato molto spavaldo tanto che nella seconda occasione la farmacista e’ stata minacciata e invitata esplicitamente a non collaborare alle indagini. Forse perche’ lo stesso rapinatore ha agito a volto scoperto. E’ stato cosi’ impudente che durante il colpo ha evidenziato il fatto di essere lo stesso rapinatore dell’occasione precedente. Rivolto al farmacista, ha affermava con tono intimidatorio: ‘l’altra volta hai chiamato la Questura’.

Fondamentale, invece, e’ risultata la collaborazione di vittime e testimoni che hanno fornito indicazioni puntuali sull’autore delle due rapine. Serio, peraltro, e’ noto per essere dedito a questo genere di episodi criminali. Nonostante abbia cercato di rendersi irreperibile, e’ stato fermato dopo un estremo tentativo, per sottrarsi alla cattura, simulando la propria assenza dalla sua abitazione decadente.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *