Vaccino antinfluenzale in farmacia


Come da disposizione della circolare del Ministero della Salute, parte la campagna del vaccino antinfluenzale per l’inverno 2011 – 2012. A partire da metà ottobre sarà possibile ottenere il vaccino gratuitamente per le categorie a rischio: anziani con più di 65 anni, donne in stato di gravidanza al secondo e terzo trimestre, persone affette da malattie croniche e personale addetto al servizio pubblico.
Le persone appartenenti a queste categorie a rischio potranno ricevere il vaccino gratuitamente anche presso il proprio medico di medicina generale.

Per gli altri cittadini, l’invito è quello di rivolgersi alla farmacia di fiducia. Federfarma ha reso infatti noto che il vaccino potrà essere acquistato direttamente in una delle sedicimila farmacie convenzionate con il Servizio Sanitario Nazionale.

Gli esperti precisano che chi finora avesse sofferto di sintomi simili a quelli dell’influenza ma in forma leggera (raffreddore, mal di gola, febbre bassa) non può considerarsi immune, anche perchè con buona probabilità non si tratta del vero male di stagione ma di una parainfluenza.

Federfarma ha rilasciato la seguente dichiarazione: “il vaccino contro l’influenza rappresenta l’arma migliore per fare prevenzione, in modo che né i più piccoli rimangano indietro con le lezioni a scuola e né si perdano giorni di lavoro”.

Il vaccino sarà disponibile in tutte le farmacia a partire dal 15 Ottobre, ma dal Ministero della Salute arriva la raccomandazione di aspettare a vaccinarsi verso la fine di dicembre, in modo da sviluppare una maggiore resistenza al virus che arriverà a un piccolo di contagio a gennaio 2012.

Nel frattempo valgono i gesti quotidiani importanti per la prevenzione: lavarsi le mani, garantire la giusta areazione negli spazi comuni e consumare cibi ricchi di vitamina C.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *