Farmacisti Napoli, sos a Brunetta e Caldoro


NAPOLI, 18 OTT – Il presidente di Federfarma Napoli Michele Di Iorio ha scritto al governatore Caldoro ed al ministro Brunetta, sollecitando interventi per fronteggiare il ritardo nel saldo dei crediti arretrati.

Di Iorio annuncia ”la proposizione in massa da parte dei titolari di farmacia delle azioni giudiziarie per il pagamento di tutto quanto ad essi dovuto in uno ad interessi, maggiori danni, rivalutazione e spese legali, cosi’ come richiesto ai titolari di farmacia dal sistema bancario, qualora nei prossimi giorni Federfarma Napoli non riceva impegni certi in merito alla volonta’/capacita’ di Regione ed ASL di provvedere al saldo di quanto spettante ai titolari stessi”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *