Ricetta medica su carta addio, dal 2012 sarà solo telematica


Ricetta medica su carta addio, dal 2012 sarà solo telematica

Se la pagella scolastica cartacea sembra al capolinea, anche le ricette mediche su carta lasciano il posto a quelle telematiche. Foglietti bianchi, barrati di rosso vivo, addio. Lo stabilisce una delibera approvata di recente dalla giunta, in ottemperanza al decreto del Ministero dell’economia e delle finanze del 21 luglio scorso sulla “Trasmissione telematica delle ricette del servizio sanitario nazionale da parte dei medici prescrittori e la ricetta elettronica”. Il decreto ha fissato partenze scaglionate per le diverse regioni: in Toscana la ricetta telematica dovrà partire entro il 31 dicembre 2011.
Così entro la fine dell’anno questa piccola grande rivoluzione muoverà i primi passi, per poi entrare a pieno regime nell’arco del 2012. Per questo da qui ai primi mesi del 2012 le due tipologie di ricette cammineranno parallelamente, convivranno. In seguito, dopo questa prima fase di consolidamento e stabilizzazione della nuova metodologia, sparirà il sistema cartaceo e rimarrà valido solo quello telematico. Come funziona nel dettaglio? I medici saranno collegati in rete con il sistema delle farmacie, e al cittadino basterà semplicemente recarsi in farmacia con la propria carta sanitaria elettronica, e il codice corrispondente alla ricetta, che il farmacista leggerà direttamente sul computer. In questo momento è in corso l’aggiornamento dei programmi informatici dei medici, che consentiranno loro di compilare le ricette elettroniche e trasmetterle direttamente alle farmacie.“


0 risposte a “Ricetta medica su carta addio, dal 2012 sarà solo telematica”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *