Un fondo per i terremotati aperto da Fofi


Fofi e Alliance Healthcare stanno allestendo altre 14 farmacie d’emergenza nelle zone colpite dal terremoto. Le parole di Andrea Mandelli sollevano il morale di tutta una categoria: “La Federazione degli Ordini dei Farmacisti è impegnata a percorrere tutte le vie per portare alla popolazione e alla sanità delle aree colpite il massimo aiuto possibile e siamo grati a chi come Alliance Healthcare Italia ci sta sostenendo in questo sforzo. La Federazione oggi è presente in Emilia Romagna, come ieri in Abruzzo e in Liguria, perché questo impegno a tutela dei cittadini è scritto nel DNA di un Ordine professionale come il nostro, che rappresenta i professionisti della salute che quotidianamente vivono a più stretto contatto con la popolazione. Ed è per rendere sempre più incisivo ed efficace questo impegno che è nata l’Associazione dei farmacisti volontari per la Protezione civile, che in questi giorni sta dando prova come non mai di capacità e abnegazione. Infatti, i nostri volontari già dopo le prime ore dal sisma avevano portato a Finale Emilia il camper farmacia dell’Associazione di Cuneo, e a loro voglio dire grazie a nome di tutta la professione”. La coesione tra associazioni di categoria, l’impegno che tutti stanno mettendo in campo per aiutare, senza distinzioni,  tra farmacisti di un tipo o di un altro, è davvero splendida. Viene da domandarsi perchè ci sia sempre bisogno di eventi tragici per tirare fuori il meglio degli uomini. La Federazione degli Ordini dei Farmacisti ha anche attivato una raccolta fondi con un conto corrente bancario:  Numero Conto 37011 – “Fondo pro-terremotati Emilia Romagna”, intestato a: Federazione Ordini Farmacisti Italiani presso: UBI-Banco di Brescia di via Veneto, Filiale Roma 5

Codice IBAN: IT76G0350003205000000037011


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *