Asl Salerno paga fornitori delle zone colpite dal terremoto


“Il gesto del Colonnello Bortoletti sia di esempio per le altre strutture sanitarie in ritardo nei pagamenti”. Stefano Rimondi, presidente di Assobiomedica ha commentato la decisione dell’Asl di Salerno di procedere al saldo delle fatture che interessano le aziende colpite dal sisma in Emilia.

“Apprezziamo l’impegno e il gesto di solidarietà dell’Asl di Salerno diretta dal Colonnello Bortoletti nel saldare le fatture insolute nei confronti delle aziende colpite dal sisma in Emilia. E’ un segno molto positivo e ci auguriamo che altre strutture sanitarie seguano l’esempio come hanno già promesso anche L’Asl Napoli 1 e l’Azienda ospedaliera Papardo Piemonte di Messina”. Ad dichiararlo è Stefano Rimondi, presidente di Assobiomedica, il ramo di Confindustria che rappresenta tutte le imprese che producono dispositivi medici, molte delle quali sono state colpite purtroppo dal sisma di questi giorni.L’Asl di Salerno, attualmente guidata dal commissario Maurizio Bortoletti, subito dopo il sisma infatti ha annunciato di avere provveduto a saldare tutte le fatture dei propri fornitori di beni e servizi le cui strutture operative e produttive sono situate nelle aree emiliane colpite dal sisma dei scorsi giorni.

“La situazione debitoria di Asl e ospedali continua ad essere estremamente grave per tutte le imprese del settore – ha affermato Rimondi – ma per le aziende biomedicali colpite dal terremoto il serio problema dei crediti vantati nei confronti delle asl italiane non fa che amplificare i danni ed inoltre con i crolli che ci sono stati nel distretto biomedicale di Mirandola la mancanza di liquidità data dai ritardi nei pagamenti mette il settore in doppia difficoltà”. Ovviamente il presidente di Assobiomedica si auguri quindi che il gesto del Colonnello Bortoletti “sia di esempio” e che le strutture sanitarie “ci vengano incontro pagando il prima possibile i loro debiti e posticipando le gare di fornitura di qualche mese”.


0 risposte a “Asl Salerno paga fornitori delle zone colpite dal terremoto”

  1. […] Asl Salerno paga fornitori delle zone colpite dal terremotoIl gesto del Colonnello Bortoletti sia di esempio per le altre strutture sanitarie in ritardo nei pagamenti”. Stefano Rimondi, presidente di Assobiom.quellichelafarmacia.com/…/asl-salerno-paga-fornitori-delle-zo… […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *