Ipotesi ticket per ricovero da 10 a 200 euro


Cinque miliardi di risparmi tra il 2012 e il 2014 attraverso la riforma dei ticket. In una riunione a porte chiuse al Ministero, secondo quanto si apprende, sono state esposte due ipotesi: una di franchigia in base al reddito, con percentuale tra il 7 e il 9 per mille; l’altra di introdurre sei scaglioni di reddito con ticket modulati per tutti.

La prima proposta è quella in sostanza avanzata dall’Agenas, anche se la prima simulazione dell’Agenzia guardava a una percentuale in base al reddito del 3 per mille. La seconda ipotesi, potrebbe prevedere sei scaglioni di reddito (6.000-12.000-18.000-30.000-40.000 e over 40.000) dei quali solo il primo potrebbe essere del tutto esente, ma già dal secondo si potrebbe iniziare a pagare, ad esempio, uno o due euro sui farmaci

In day hospital si potrebbe andare da dieci a 180 euro di ticket in base a sei scaglioni di reddito, mentre per i ricoveri ordinari si partirebbe, sempre secondo le ipotesi allo studio dal minimo di dieci euro per arrivare fino a 200 euro.

Via Ansa


0 risposte a “Ipotesi ticket per ricovero da 10 a 200 euro”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *