Nuova farmacia in città, sarà costruita a Talanico


Nuzzo: “La mia politica è volta a non trascurare nessuna frazione”

L’Ordine dei Farmacisti della Provincia di Caserta ha espresso parere favorevole alla richiesta da parte del Comune di poter istituire una nuova sede farmaceutica a San Felice a Cancello. Infatti, non più di un mese fa, la Giunta Comunale, guidata dal Sindaco Emilio Nuzzo, ha effettuato un’attenta verifica circa la reale distribuzione sul territorio del servizio farmaceutico rilevando che alcune zone non hanno attualmente facile ed immediata accessibilità a tale servizio. “Io e la mia Amministrazione –  dichiara il Sindaco Emilio Nuzzo – allo scopo di rispondere pienamente allo spirito della nuova legge, ovvero assicurare una equa distribuzione del servizio farmaceutico sul territorio, abbiamo ritenuto opportuno identificare in Talanico la zona in cui collocare la nuova farmacia”.In considerazione, sia del numero di abitanti della frazione, pari a circa a 2000, sia del fatto che la stessa è sprovvista del servizio farmaceutico  e distante dalle farmacie attualmente esistenti, lo scorso 8 giugno, l’Amministrazione Nuzzo ha protocollato all’Ordine dei Farmacisti di Caserta e all’Azienda Sanitaria Locale, la richiesta avente all’oggetto la nuova sede farmaceutica (in riferimento a quanto previsto dall’art. 11della legge n.27 del 24 marzo 2012) e per la quale si è ottenuto parere favorevole. “La scelta di far ricadere su Talanico questa nuova farmacia – aggiunge il Sindaco – nasce dallo spirito di migliorare la capillarità del Servizio farmaceutico, tenendo conto, soprattutto, della morfologia del nostro Paese e dunque garantendo l’accesso a tale servizio da parte di tutti i cittadini residenti nel territorio, anche in quelle zone meno abitate. Tutte le frazioni per noi sono importanti allo stesso modo”.

Insomma, non appena disponibile la legge che prevede tale adempimento, l’attuale Amministrazione ne ha fatto subito buon uso. I cittadini di Talanico, in modo particolare, e quelli di San Felice a Cancello saranno sicuramente contenti e soddisfatti. “In tutti gli interventi cercheremo di essere sempre così tempestivi nello sfruttare le leggi che agevolano i nostri concittadini in ambiti così importanti, in modo da avere buone possibilità di crescere alla meglio”– precisa il Sindaco Emilio Nuzzo, che poi con determinazione conclude: “Se avessimo voluto agire solo per aumentare l’elettorato o secondo la politica dei favoritismi, non avremmo certo scelto una frazione di 2000 anime come Talanico; a noi sta a cuore valorizzare, nel giusto modo e sotto tutti i punti di vista, ogni singola frazione del nostro Paese senza alcuna discriminazione. I cittadini di Talanico necessitavano fortemente di questo servizio e noi, senza esitazione, ci siamo mossi affinchè lo ottenessero, alla pari delle altre zone sanfeliciane che già sono provviste di farmacie. In quest’ottica si collocheranno tutti i nostri interventi”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *