Farmaco sperimentale, in Francia sei intossicati: uno di loro dichiarato morto cerebralmente


Sperimentazione di un farmaco in Francia, sei volontari intossicati, uno dei quali è stato dichiarato morto cerebralmente. A darne notizia, nella giornata di oggi, il ministro della sanità francese, Marisol Touraine. L’incidente è avvenuto a Rennes, in un laboratorio.

Secondo quanto riportano diversi giornali francesi, dopo i test, cinque persone sono state ricoverate e uno è stato, come anticipato nelle battute iniziali, dichiarato cerebralmente morto. Tutti e sei hanno assunto un antidolorifico a base di cannabis nel quadro di un programma test terapeutico per un’azienda farmaceutica privata, la Biotrial. Gli altri cinque ricoverati, risulterebbero essere in gravi condizioni.

Le sperimentazioni sull’analgesico a base di cannabinoidi, su volontari sani remunerati, erano state lanciate dalla Biotrial. Non si sa al momento quale sia l’azienda che abbia sviluppato  il medicinale in corso di test.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *