Sanità: Bonaccini convoca la Conferenza delle Regioni il 20 gennaio alle ore 10


Il Presidente Stefano Bonaccini ha convocato la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome per mercoledì 20 gennaio alle ore 10 (Roma, via Parigi, 11) per esaminare le questioni all’ordine del giorno della Conferenza Unificata e della Conferenza Stato-Regioni, previste rispettivamente per le ore 13.30 e le 14 (Roma, Via della Stamperia, 8).

La Conferenza delle Regioni affronterà però anche altri temi, fra i quali:

Affari finanziari

– intese da sancire in Conferenza Stato-Regioni ( previste dalla legge di stabilità 2016), per il concorso agli obiettivi di finanza pubblica e per il contributo attribuito ai fini della riduzione del debito nell’anno 2016;

– aggiornamento consuntivo manovre Irap e addizionale Irpef per annualità 2013 e stima del gettito quadriennio 2014-2017;

Cooperazione internazionale

– documento delle Regioni sull’Educazione alla cittadinanza mondiale;

Ambiente

– ratifica del Protocollo d’Intesa stipulato tra Ministero dell’Ambiente e Conferenza delle Regioni e delle Province autonome in data 30 dicembre 2015 per migliorare la qualità dell’aria, incoraggiare il passaggio a modalità di trasporto pubblico a basse emissioni, disincentivare l’utilizzo del mezzo privato, abbattere le emissioni, favorire misure intese ad aumentare l’efficienza energetica;

Beni culturali

– problematiche relative al trasferimento delle competenze al Ministero in materia di tutela dei beni librari non appartenenti allo Stato;

Sanità

– informativa sulle Linee guida per le procedure inerenti le pratiche radiologiche clinicamente sperimentate;

Politiche sociali

– proposta di documento “Le politiche di inclusione sociale attiva nella strategia Europea 2020, il Piano nazionale di contrasto alla povertà e il ruolo delle Regioni”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *