10 MARZO 2016: GIORNATA MONDIALE DEL RENE VISITE ED ESAMI GRATUITI ALL’OSPEDALE CARLE


Il giorno 10 marzo 2016, in occasione della Giornata Mondiale del Rene, l’Azienda Ospedaliera S.Croce e Carle di Cuneo, grazie all’opera volontaria dei propri Medici e infermieri, aderisce a “Porte Aperte in Nefrologia” campagna di prevenzione promossa dalla Società Italiana di Nefrologia e dalla Fondazione Italiana del Rene: nelle piazze, in alcune scuole superiori e nei reparti di Nefrologia sarà possibile ottenere visite gratuite con la misurazione della pressione arteriosa e l’esame delle urine.

L’Azienda Ospedaliera contribuirà alla campagna allestendo una postazione all’Ospedale Carle (Sede della SC di Nefrologia e Dialisi), al piano terra, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, dove Medici ed infermieri saranno a disposizione per dare informazioni sui temi di prevenzione delle malattie renali ed eseguiranno gratuitamente l’esame delle urine e la misurazione della pressione arteriosa, con consegna immediata del referto.

Saranno sempre presenti nella postazione un Medico nefrologo, un Medico urologo, un infermiere e rappresentanti dei pazienti nefropatici.

I reni svolgono un lavoro silenzioso ma importante; purtroppo quando si ammalano non è facile accorgersene. Le cause più comuni che portano all’insufficienza renale sono il diabete e l’ipertensione arteriosa: il 72% dei dializzati nel mondo sono infatti pazienti diabetici e/o ipertesi. Il diabete si complica con il danno renale nel 40% dei casi. Ma prevenire è possibile: controllare bene il diabete e la pressione arteriosa può significare bloccare l’evoluzione del danno renale verso la dialisi, migliorando la prognosi cardiovascolare (chi è malato di reni spesso soffre di malattie cardiache).

Entro la fine di quest’anno saranno 2 milioni e mezzo i pazienti in dialisi cronica nel mondo, tra cui più di 50.000 in Italia.

Grazie alla presenza dello specialista Urologo sarà possibile porre domande e avere informazioni sul delicato tema della prevenzione dei tumori renali. La diagnosi precoce del tumore del rene è molto importante, più presto il tumore viene scoperto, migliore è la probabilità di sopravvivenza per il paziente.

L’elenco completo delle iniziative in Italia è disponibile sul sito: www.sin-italy.org


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *