Cura della speranza, speranza della cura (INT)


Nel mese di novembre 2015, uno studio – condotto dai medici e dal cappellano dell’Istituto Nazionale dei Tumori, Don Tullio Proserpio – presentato durante un convegno in Istituto alla presenza del Cardinale Angelo Scola, ha dimostrato che la speranza è un’alleata insostituibile del malato durante il percorso di cura e che il paziente è favorevolmente influenzato anche dalla qualità del rapporto con le persone che si prendono cura di lui.

Ma cura e speranza non sono soltanto utili alleate nella lotta contro la malattia. Sono strumenti per capire e leggere il nostro tempo.

Dall’esperienza, dal confronto e dalla necessità di estendere in chiave interdisciplinare la riflessione scaturisce l’idea di un’Academy itinerante, un percorso di presentazione e condivisione della ricerca in altri ospedali milanesi che prenderà il via nei prossimi mesi.

La ricerca verrà inoltre ripetuta al Methodist Hospital Research Institute di Huston, in Texas

]]>


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *