Assicurazioni: le indicazioni FEDERFARMA


L’Assemblea Nazionale del 27/09/2017 ha deliberato la sottoscrizione di una polizza assicurativa con la Compagnia Zurich, in favore dei titolari di farmacia senza collaboratori laureati, per gli infortuni e per l’inabilità temporanea da infortunio o malattia, con costi a carico della Federfarma. Nel rimandare alla precedente circolare riguardo alle garanzie previste, si precisano di seguito i requisiti necessari per l’accesso alla copertura, che sono stati riconsiderati da apposita commissione interna di Federfarma alla luce di tutte le casistiche emerse dalle dichiarazioni pervenute. Si ribadisce che, in linea di principio la copertura è rivolta ai titolari di farmacia individuali che non abbiano nessun collaboratore farmacista abilitato. Si intendono pertanto escluse tutte le farmacie con forma di società, siano esse in nome collettivo o in accomandita semplice. Per quanto riguarda le farmacie di impresa familiare, rientreranno nell’elenco degli assicurati solo quelle che dichiareranno che il familiare non è farmacista abilitato. In merito alle farmacie con collaboratori part – time, potranno beneficiare della copertura assicurativa solo quelle che hanno un collaboratore il cui contratto prevede un orario massimo di 8 ore settimanali. Saranno escluse quelle con collaborazioni a part – time superiore a 8 ore settimanali e/o a tempo determinato. Al fine di consentire la più ampia adesione al servizio offerto e avendo riscontrato dei ritardi nella divulgazione della precedente circolare Federfarma, si comunica che il termine ultimo per l’invio del modulo di dichiarazione (all. 1) è stato fissato nuovamente al 15/12/2017. Pertanto, si invitano i titolari in possesso dei requisiti sopra esposti e che non abbiano già inoltrato la dichiarazione richiesta, a trasmettere il modulo allegato compilato e sottoscritto entro e non oltre la data sopra indicata.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *