Istituita una linea telefonica dedicata per informazioni ai pazienti gestita da infermieri esperti


Nel corso del 54° Congresso nazionale della Società Italiana di Reumatologia, è stato assegnato a Ermelinda Bistolfi, infermiera presso la Struttura di Reumatologia dell’Azienda ospedaliera S. Croce e Carle, un premio di ricerca sulla “Helpline telefonica come strategia organizzativa nel percorso diagnostico-terapeutico-assistenziale della persona in carico ad una struttura di Reumatologia”.  

Il progetto nasce dalla volontà del personale medico e infermieristico della Reumatologia di migliorare l’assistenza al malato reumatico con l’attivazione di una linea telefonica dedicata, gestita da infermieri esperti. Il servizio offerto ha lo scopo di chiarire dubbi sulle terapie in atto, segnalare eventuali effetti collaterali dei farmaci o peggioramenti della malattia reumatica.

L’infermiera Giorgia Tibaldi ha invece svolto una relazione orale molto apprezzata sull’ “educazione terapeutica al Malato Reumatico,” in cui è stata presentata l’esperienza ormai consolidata della Reumatologia cuneese.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *