Tag: Fazio

  • Omnibus nelle sabbie mobili

    L’Omnibus si allontana. Già la nebbia ha avvolto, e forse inghiottito, il famigerato Disegno di Legge presentato dall’ex Ministro Fazio a suo tempo e rinnovato dall’attuale Ministro Balduzzi. Una nebbia fitta costituita da un centinaio di emendamenti al testo. Ora il disegno di legge è in Commissione Bilancio del Senato, poi finirà nelle capienti mani di altre commissioni, tra…

  • Omnibus al Senato: ecco il calendario settimanale di Senato e Camera

    L’iter del disegno di legge Omnibus continua, e si ritaglia la parte da protagonista in questa settimana parlamentare, almeno per chi, come noi, è interessato alle sorti della Sanità ed in particolare a quelle del mondo della farmacia. Il disegno di legge che fu presentato dall’ex Ministro Fazio e che è stato integrato dall’attuale Ministro è all’esame della Commissione Igiene e…

  • Federfarma Napoli presenta il servizio Sanitel Clic

    Quante volte è capitato di dover effettuare, con emergenza, un’iniezione o un altro intervento medico-infermieristico; casi in cui si rischia di dovere ricorrere addirittura al Pronto Soccorso più vicino, magari già affollato da altre emergenze? D’ora in poi, attraverso il servizio Sanitel Clic, si potrà ottenere una prestazione medico-infermieristica a domicilio entro un’ora dalla richiesta.…

  • Una professione oramai distrutta, un nuovo futuro all’orizzonte del Dott. Alberto Catapano

    Background in salsa ironico – maligna rispondente al vero ! Dal primo e secondo governo Prodi passando per Bersani al governo Monti per impulso di Catricalà che oramai i farmacisti italiani (con precisione i farmacisti titolari) sono diventati (a detta dell’opinione pubblica – pilotata) il “nemico da sconfiggere”, “la lobby del male”, “l’ostacolo al vero…

  • Fazio difende la “sua” riforma degli Ordini sanitari

    Alla vigilia della riforma degli Ordini contenuta nel maxi emendamento al ddl stabilità, il ministro della Salute sottolinea la validità della “sua” riforma contenuta nel ddl omnibus già approvato dalla Camera. Lo fa in un’intervista al portale Fnomceo dove si parla anche di Enzo Iannacci… Domani si terrà a Torino, organizzata dalla Fnomceo, una cerimonia…

  • Premio Caduceo D’Oro, ecco la VII Edizione

    SABATO 12 NOVEMBRE 2011 – ORE 16.30 presso  AUDITORIUM LEGIONE ALLIEVI GUARDIA DI FINANZA, Interverranno i ministri della Salute, Fazio e dei Rapporti con le Regioni, Fitto Sarà il ministro della Salute Ferruccio Fazio ad aprire sabato 12 novembre ore 16. 30, i lavori della settima edizione della prestigiosa cerimonia del premio “Caduceo d’Oro” che torna…

  • Arriva la pillola dei cinque giorni dopo

    Arriva la pillola dei cinque giorni dopo

      L’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ha dato di fatto il via libera all’introduzione sul mercato italiano della cosidetta pillola dei cinque giorni dopo, nome commerciale “EllaOne”, ulipristal acetato. Le polemiche si sprecano, con valutazioni feroci da una parte e dall’altra: alcuni furiosi richiedono che il farmaco non sia inteso come contraccetivo ma come abortivo;…

  • Il ritorno del medico di famiglia

    Il ritorno del medico di famiglia

    Al sessanteseiesimo congresso della Federazione Italiana Medici di Famiglia (FIMMG), ha partecipato con molta attenzione anche il Ministro della Salute Ferruccio Fazio, e da questo palco ha dato un annuncio molto importante riguardante il ripristino della centralità del medico di famiglia. Non erano parole di circostanza, ma l’annuncio della rifondazione della “medicina generale”, tanto auspicato…

  • Terrore per i bambini

    Terrore per i bambini

    Una bella metanfetamina e passa tutto. Sembra questo il messaggio alle spalle di un gravissimo fatto accaduto all’ASL di San Donà di Piave, provincia di Venezia. Una madre si è rivolta alla ASL per la continua distrazione del figlio a scuola e per la sua iperattività leggermente sopra la norma; in mezz’ora è arrivata la…

  • Omnibus: sparito l’articolo 12

    Omnibus: sparito l’articolo 12

    L’articolo 12 del Ddl Omnibus, non ce l’ha fatta. Lo avevamo previsto ed infatti oltre ad essere spariti i servizi in farmacia, è scomparso anche l’ordine degli odontoiatri, nessuna traccia neppure del segreto professionale e d’ufficio. Ora la palla passa al Senato. Le novità più chiare sono queste: Nell’articolo 1 Via alle sperimentazioni di “genere”…