Tag: Generici

  • Corte di Giustizia UE: 60 milioni di multa per AZ

    Az il colosso mondiale che produce diversi farmaci, tra cui il più noto è probabilmente l’antiulcera “Losec”, si è vista comminare una multa per 60 milioni di Euro. In realtà a intercorrere nella pesante sanzione sono le società AstraZeneca AB e AstraZeneca plc, che fanno parte del gruppo AZ. Le due società in questione sono state giudicate…

  • Federfarma: “Le accuse delle aziende farmaceutiche sono totalmente infondate!”

    La campagna fomentatoria dei produttori di farmaci, che di recente si sono detti insoddisfatti e molto arrabbiati per come si è risolta la querelle della prescrizione per principio attivo (seppure le cose siano andate davvero bene per le aziende farmaceutiche, visti i presupposti), e che poco dopo ha visto anche, attraverso la bocca di alcuni…

  • Farmaci: +11% cambi con generico in farmacia ma medici ‘resistono’

    Negli ultimi mesi i farmacisti italiani hanno aumentato di oltre l’11% le operazioni di sostituzione del farmaco di marca con l’equivalente meno costoso. Ma oltre la metà di chi si presenta al bancone chiede il medicinale ‘griffato’. E quanto ai medici, 2 su 3 non hanno intenzione di modificare il proprio atteggiamento prescrittivo. Non vogliono…

  • Label o Off-label?

    La battaglia non si placa. Sono mesi che ci occupiamo regolarmente della grande guerra tra farmaci generici e industrie farmaceutiche. Abbiamo scritto su ogni aspetto di questa lotta titanica ed ogni giorno non manca materiale per accendere le polemiche, per sviluppare tesi e antitesi. Una lotta che è parte di un processo molto lungo e…

  • I produttori di equivalenti fanno sconti soltanto all’SSN

    Le quote di spettanza di grossisti e farmacie, per quanto riguarda i generici, sono fissate per legge dal 2009.  “Ancora una volta dobbiamo registrare una certa confusione nelle argomentazioni con cui Farmindustria sostiene la sua contrarietà alle norme sulla prescrizione introdotte nella spendig review. In particolare”, dice il presidente di AssoGenerici, Giorgio Foresti, “si usa…

  • FOFI risponde a Farmindustria: “Tesi inaccettabile”

    FOFI risponde a Farmindustria: “Tesi inaccettabile”

    Fofi, la Federazione degli ordini dei farmacisti italiani, stizzita, ha risposto alle allusioni di alcuni esponenti di Farmindustria che avrebbero lasciato intendere che i farmacisti suggerirebbero ai pazienti i farmaci più convenienti per il farmacista stesso. Dichiarazioni veramente brutte e un po’ sciocche, da parte di alti dirigenti di un colosso come Farmindustria. Fofi, ovviamente…

  • Farmindustria: quando l’emendamento non basta

    Gli industriali del farmaco alzano la posta. Non basta a Farmindustria l’emendamento che ha di fatto reso risibile il lavoro fatto in diversi mesi dal parlamento italiano. La normativa che prevedeva che il medico scrivesse nella ricetta il solo principio attivo del farmaco è stata affossata con un emendamento tanto caro a Farmindustria che prevede…

  • LIBRI – Marketing farmaceutico. Peculiarità strategiche e operative

    Di Fabrizio Gianfrante Il mercato del farmaco si contraddistingue per le sue regole anomale, differenti da quelle di qualunque altro settore merceologico, come la dispensazione in buona parte a carico del SSN, la regolamentazione statale dei prezzi, la decisione di consumo mediata dal medico prescrittore. Il volume, partendo da queste caratteristiche di base, procede con…

  • “Generico o quello che c’è scritto qui?”

    Al Senato della Repubblica, sembra esserci finalmente un accordo tra Sviluppo economico e Salute, sulla questione principio attivo: il principio attivo rimane, ed è obbligatorio, ma al fianco di questo può essere indicato uno specifico medicinale, una marca precisa. Il punto focale, e la decisione finale in merito verranno affrontati proprio a poche ore di…

  • Balduzzi al lavoro per la nuova remunerazione

    Renato Balduzzi si sta rimboccando le maniche per trovare una soluzione alla stagnazione della nuova remunerazione. La trattativa si è arenata e non si muove nulla. “Il ministero dell’Economia e della Salute sono al lavoro per risolvere l’empasse che si è generata sul tema della riforma della remunerazione. Siamo di fronte a un sistema di…