Tag: Governo Monti

  • Lettera al Direttore – di Giuseppe Scioscia Santoro

    Caro Direttore,  approfitto della sua ospitalità per salutarla e salutare tutti i suoi lettori. A marzo a seguito della fusione con le altre sigle ed alla nascita della FNPI  faremo nuove elezioni ed io ho deciso di non candidarmi. E’ stata sicuramente una bellissima esperienza , ma ritengo che altri si debbano fare avanti per…

  • Comunicati Stampa – MNLF: L’Italia arretra perché le lobby comandano

    Mentre Grecia e Spagna aumentano il loro livello di competitività, l’Italia perde in  soli 10 anni il 20% di produttività.  Questo “lusinghiero” risultato è frutto di politiche miopi da sempre assoggettate alla volontà di lobby e centri di potere. L’interesse generale, sbandierato in ogni occasione elettorale, è smentito da “pratiche” parlamentari poste a  tutela di…

  • Comunicato Stampa – MNLF – Farmacie: la liberalizzazione dell’ex governo Monti verso il fallimento

    Il tentativo di liberalizzare il sistema di distribuzione del farmaco con il decreto “Cresci Italia”  si avvia verso il totale fallimento. Dopo 15 mesi risultati parlano da soli: nessuna nuova farmacia aperta, quattro regioni (Campania, Basilicata, Molise e Trentino Alto Adige) che devono ancora bandire il concorso e numerose commissioni non ancora costituite. Inoltre, denuncia…

  • Concorso, farmacie rurali, parafarmacie e liberalizzazioni, la risposta del Dott. Massimo Brunetti (ANPI)

    Gentile Direttore ho trovato interessante l’articolo del prof. Mascheroni pubblicato ieri sui temi che in questi giorni stanno investendo il mondo della farmacia e dei farmacisti in particolare: Concorso, farmacia rurale, parafarmacie e liberalizzazioni. Concordo con il Professore laddove evidenzia lo stato confusionale nel quale versa il Ministero della Salute. Aggiungo che a  mio parere…

  • Dove sono Finite le 1193 sedi che dovevano essere messe a Concorso ?

    Farmaceutica: tutti contro tutti – IL PUNTO: 50% in meno delle sedi farmaceutiche che dovevano essere assegnate con il concorso straordinario. Mentre con sempre più insistenza si torna a parlare di elezioni anticipate con l’immediata conseguenza dell’innalzamento dello spread e del sicuro fallimento della riforma elettorale, il sistema farmaceutico italiano si dibatte nelle sue “storiche” contraddizioni.…

  • Livia Turco: “Non voterò la legge di stabilità”

    “Non voterò la legge di stabilità all’esame alla Camera se il governo non dimostrerà con atti concreti di voler invertire tendenza sulle politiche sociali. Se non deciderà di superare la vergogna di un miserrimo e indegno stanziamento di 220 milioni di euro per l’insieme delle politiche sociali”. Parola di Livia Turco esponente di livello del PD e…

  • Grande successo per “Diritto alla cura, Diritto a curare”

    Comincia il balletto delle cifre per la grande manifestazione di Sabato a Roma. Chi dice ventimila, chi trentamila, chi ancor meno di ventimila, chi ben più di trentamila… Il solito tam tam. Quello che possiamo dire con certezza è che erano tanti, davvero tanti, in piazza della Repubblica. Alle 13 davanti al Colosseo sono iniziati…

  • Cosa farà Farmindustria?

    Farmindustria ha fatto davvero di tutto in queste settimane per stimolare il governo a cambiare alcuni aspetti del decreto Balduzzi. Non che nei mesi precedenti Farmindustria fosse rimasta con le mani in mano, ma nelle ultime settimane, l’attività dell’associazione è diventata frenetica e visibile a tutti. Ma non c’è stato nulla da fare: la questione…

  • Gli onorevoli che tornarono dalla luna

    “Perché ricorrere ancora una volta al decreto legge per un provvedimento che, proprio per la sua portata, avrebbe dovuto essere frutto di studio e condivisione da parte di tutti i gruppi politici? Dove sono, in questo momento, le motivazioni di necessità ed urgenza per l’emanazione di un atto che stabilisce la percentuale di frutta nelle…

  • Forum di Confindustria: “Non si fa politica industriale promuovendo i farmaci generici”

    A Prato si è svolto il XIII Forum della piccola industria di Confindustria. Durante le giornate dedicate in prevalenza a valutare il lavoro del Governo Monti, sono arrivate tante analisi e argomentazioni pro e contro il lavoro svolto dal governo tecnico. In generale il lavoro del governo sembra piacere, ma molti fanno resistenza perché vorrebbero…