Tag: opinioni

  • Onorevoli badanti

    La gente invecchia e questo sarebbe pure un fatto in sé poco allarmante, se insieme alla gente non invecchiassero pure le persone. I dati dell’Istat, sul progressivo avanzare dell’età media in Italia, sarebbero solo freddi numeri in qualche tabella, se poi non fossero impietosamente confermati dallo specchio, la mattina con il pennello da barba in…

  • La testa di Caprino e la fedeltà alla linea

    Federfarma vuole la testa di Caprino e la sottomissione di Federfarma Lazio. Dopo una lettera dai toni responsabili che invitava tutte le componenti territoriali di Federfarma, e per esteso tutti i singoli associati, ad un unione compatta in questo periodo estremamente difficile, Federfarma nazionale, ha iniziato le epurazioni. Così sembra almeno. C’è stata da parte…

  • Addio a Fattorusso caposcuola e chimico insigne

    Pochi mesi prima del suo settantacinquesimo compleanno è venuto a mancare lo scorso luglio il fondatore del gruppo di ricerca Neanat Ernesto Fattorusso, docente emerito di Chimica organica presso l’Università di Napoli Federico II, una delle più eminenti personalità a livello mondiale nel campo della chimica delle sostanze naturali. Nato nel 1937 Fattorusso si laurea…

  • Lettera aperta all’On. Antonio Di Pietro

    Egregio On. Antonio Di Pietro, intervengo nella polemica che l’ha coinvolta, dopo le accuse a Lei proferite nella trasmissione su Rai 3 “Report”, poiché ritengo doveroso fare alcune precisazioni. Non entro nel merito della correttezza informativa della giornalista Giannini, autrice del servizio, né ho intenzione di basare quel che leggerà, in questa lettera aperta, su specifiche…

  • Della nuova remunerazione del Prof Marcello Milani

    Come tutti i farmacisti, in questi ultimi tre mesi ho assistito all’evoluzione della trattativa sulla nuova remunerazione ed ho colto alcuni aspetti che vorrei condividere con i nostri lettori. In primo luogo si è iniziato con il famoso sciopero del 26 luglio, per me inutile, deleterio e al limite della legalità, e si è continuato…

  • NUOVA REMUNERAZIONE – Prima esclusiva simulazione su effetti nuova remunerazione realizzata da Studio Farmadata

    SIMULAZIONE DELLA NUOVA REMUNERAZIONE DELLE FARMACIE: COSA SUCCEDERA’ ? Ecco per tutti i lettori di Quellichelafarmacia in esclusiva la prima ed unica simulazione dell’impatto della nuova remunerazione delle farmacie sottoscritta in un documento preliminare da Federfarma ed AIFA lo scorso 16 ottobre 2012. Tale simulazione è basata sui dati dell’ OSMED, Osservatorio sull’impiego dei medicinali e…

  • “Equivalenti, una svolta epocale. Se i medici collaboreranno.” Intervista a Giorgio Foresti

    Approvata lo scorso 31 luglio in Senato, in vigore da Ferragosto, la spending review include tra i vari punti volti a diminuire la spesa pubblica anche importanti direttive sulla prescrizione dei farmaci equivalenti generici. Le nuove ricette obbligano i medici a non indicare più il nome commerciale del medicinale prescritto, bensì il principio attivo in…

  • Convenzione per Farmadays 2012

    Salve a tutti, scrivo per informarvi che quest’anno tutti noi parteciperemo ai Farmadays che si terranno a Verona durante il primo Weekend di Ottobre; si prospetta che tale evento segnerà un importante punto di svolta nelle manifestazioni fieristiche dedicate al mondo dei farmacisti in quanto per la prima volta dopo anni si darà massima rilevanza…

  • Milani buttato fuori dal sindacato, ora il reintegro

    È guerra aperta tra farmacisti. Per aver parlato pubblicamente contro lo sciopero di categoria, indetto a livello nazionale lo scorso 26 luglio, il presidente dell’Ordine Marcello Milani è stato “sbattuto fuori” dal sindacato, Federfarma. Dopo una burrascosa riunione del consiglio direttivo, degli 11 componenti 6 hanno votato a favore. Milani adesso ritiene lesi i suoi…

  • Aifa lancia la Public Consultation sull’accesso farmaci

    Aifa ha diramato una nota per valutare un nuovo sistema per il rilevamento delle difficoltà di accesso ai farmaci da parte di operatori e cittadini. Citamiamo dalla nota: “L’Italia, attraverso il Servizio Sanitario Nazionale garantisce ai propri cittadini accesso e rimborsabilità dei farmaci tra i più elevati in Europa. Possono, tuttavia, verificarsi problematiche di accesso…