Tag: Ticket

  • FarmaCup: al via il progetto a Cosenza e provincia

    L’evoluzione delle farmacie prosegue e punta alla fornitura di servizi non più marginali al Ssn, bensì centrali per poter mettere in moto tutte le strutture e favorire controlli ed esami puntando alla semplificazione delle procedure di prenotazione da parte dei cittadini spesso costretti a doversi spostare troppo da casa, ma soprattutto dovendo sostenere interminabili file…

  • Evasione ticket: fenomeno in crescita, Ssn debole rispetto al privato

    Tra i fenomeni che, specialmente con le difficoltà economiche odierne che deve affrontare il Ssn, possono arrecare danno alle prestazioni sanitarie ed ai bilanci regionali spicca quello dell’evasione ticket, il cui andamento, al pari quasi di episodi come, ad esempio, le false pensioni, sta vivendo negli ultimi due anni una crescita vertiginosa che nel suo…

  • Lorenzin annuncia tagli: “Ma non chiamiamola Spending Review”

    In un’intervista rilasciata al quotidiano “La Stampa”, condotta da Paolo Russo, il ministro Lorenzin ha spiegato la prossima manovra che verrà attuata nel “Patto per la Salute”. Il ministro ha voluto prendere le distanze dal termine “spending review”, poiché l’intenzione è quella di reinvestire nella Sanità; in realtà il termine “spending review” sarebbe consono, ma…

  • Sardegna: Congiu spiega i conti di una Regione che non applica il ticket

    La Sardegna non fa pagare il ticket ai cittadini sui farmaci e le ricette. Sono cinque le Regioni (Sardegna compresa) che non riscuotono il ticket. Il Presidente di Federfarma Sardegna, il dottor Giorgio Congiu ha spiegato: “Dal confronto con il mancato introito per le casse regionali dai 30 ai 35 milioni di euro, si spiega…

  • Cittadinanzattiva rivela diseguaglianze all’accesso al farmaco

    Nel 2011 i ticket sui farmaci sono costati pro-capite ad ogni italiano ben 21,88 euro. Stiamo parlando di una media, in realtà su una scala regionale prevedono delle forti diseguaglianze: un trentino ha speso 7,48 euro, un toscano 11,48, un emiliano 13,36, un calabrese 23,11, un laziale 23,31, un lombardo e un veneto 24,10, un pugliese 27,63,…

  • Balduzzi: “Dal 1 Gennaio 2014 altri 2 mld di ticket. Misura insostenibile, ma toccherà al prossimo esecutivo”

    Balduzzi scarica la patata bollente al prossimo governo. Il Ministro della Salute ha fatto notare che nel 2014 entreranno in vigore altri 2 miliardi di Euro in ticket, che lui stesso definisce “insostenibili dai cittadini”. Un curioso “modus operandi” quello del Ministro: far parte di un governo che stabilisce una misura “insostenibile”, e al termine…

  • Ticket con validità illimitata: ora è possibile

    Il Ministro della Salute, oramai quasi arrivato al termine del proprio mandato, emana un nuovo decreto per snellire la burocrazia dei ticket per i malati cronici e disabili. Un ottimo colpo che andrebbe a colpire tutti quei disagi per chi deve rinnovare ciclicamente gli attestati. Le Asl potranno rilasciare attestati che avranno validità non inferiore…

  • La Regione Sicilia attacca la spesa sanitaria colpendo le prescrizioni

    A Palermo si rinnovano i vecchi ticket, e si apre ad una stretta sulle prescrizioni dei farmaci. Già si parla di un risparmio, grazie alla stretta, di almeno 100 milioni di Euro. La manovra prevede sanzioni ai medici di famiglia che commettano errori di prescrizione o che siano “troppo generosi” con le ricette. Non cambia…

  • In Toscana la giunta traccia le linee per la riscossione del “ticket”

    In Toscana, nel Gennaio scorso è stata approvata una delibera di giunta che ha aperto la prima fase della procedura per uniformare le procedure di riscossione dei ticket. Si cerca di allineare tutte le aziende, controllare rigorosamente le autocertificazioni e i pagamenti prima delle prestazioni. E’ stato creato un elenco di linee guida per ottimizzare…

  • PRIMARIE PD – Cortesia in diretta, freddezza negli studi. Bersani e Renzi dietro le quinte in tv

    Davanti alle telecamere si promettono una birra insieme, ma a guardare l’aria che tira (almeno fino al ballottaggio) c’è da dubitarne. Pier Luigi Bersani e Matteo Renzi agli studi Rai del Centro Nomentano arrivano quasi in contemporanea, il segretario con qualche minuto di anticipo sullo sfidante. Nello studio, quello di Domenica in, tutto è pronto.…